cof

E’ stato inaugurato ieri a Tortona, presso il Palazzo Guidobono, l’Atelier Sarina, museo permanente sul teatro di figura e sul burattinaio Peppino Sarina e la sua Famiglia, tra i maggiori esponenti dell’ambito del teatro di figura, che operò nel territorio tortonese e nell’Oltrepò Pavese nella prima metà del ‘900.

edf

mde

sdr

Scopo fondamentale dell’Associazione è condurre studi e ricerche sulla storia del teatro di figura, specialmente nel territorio tortonese e con particolare attenzione all’opera del burattinaio Peppino Sarina e della sua famiglia. L’Associazione promuove inoltre l’interesse pubblico sull’arte dei burattini, sul teatro di figura e su ogni altra forma di spettacolo ed arte popolare.

cof

cof

Alla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso cala definitivamente a Tortona il sipario sui burattini della famiglia Sarina.
Nel primo decennio del Novecento, questi geniali artisti del teatro di figura, originari di Lodi, approdarono nella nostra città, che elessero a loro stabile dimora.

cof

edf
Tortona per decenni ebbe così modo di godere delle rappresentazioni teatrali di Teresa e di Peppino Sarina ultimi veri artisti e maestri di questa arte, meriti universalmente a loro riconosciuti.

edf
Il patrimonio storico, artistico e culturale che avevano idealmente lasciato in eredità alla città con la loro creatività ed il loro lavoro, non poteva essere abbandonato all’incuria del tempo.

cof

Nel 2007, venuto meno l’ultimo erede naturale Carlo Scotti, il patrimonio artistico Sarina costituito da burattini, costumi, scenari, materiali di scena, copioni, spartiti, libri, è stato acquisito dalla Fondazione, che con questa operazione ha permesso di salvaguardare una ricchezza che appartiene alla storia e cultura della città.

edf

edf

A partire da domenica 11 marzo l’Atelier Sarina seguirà i seguenti orari di apertura:
sabato e domenica ore 16.00 – 19.00

edf

Per saperne ancora di più è consigliabile visitare la mostra dal vivo e, virtualmente, agli indirizzi qui sotto citati

cof


Per informazioni ai contatti

e-mail: ateliersarina@hotmail.com
cell. 345.8906.531
web: www.associazionesarina.it
https://www.facebook.com/peppino.sarina

cof

edf
Il libro in vendita dalla prossima settimana