_DSC0044_InvDigitPast 01

_DSC0045_InvDigitPast 02

Questa mattina, il Distretto del Novese è stato tra i protagonisti delle “Invasioni Digitali“, l’evento internazionale che diffonde, attraverso i nuovi media, la cultura e il patrimonio artistico del territorio superando i confini geografici.

_DSC0054_InvDigitPast 03

Tutto consiste nell’invasione pacifica di un luogo prestabilito in un orario e un giorno deciso dagli organizzatori.

_DSC0059_InvDigitPast 04

I partecipanti devono a quel punto condividere, foto e post del luogo visitato per scatenare l’effetto virale che faccia a conoscere a tutti la location.

_DSC0071_InvDigitPast 05

_DSC0076_InvDigitPast 06

Per il novese la scelta è ricaduta su Pasturana. Alle 10.30, la Pieve ha aperto eccezionalmente le porte e con il racconto storico del bravo Paolo Corvarola, i presenti han potuto conoscere la storia di questo luogo.

_DSC0078Invasione
La foto con gli “invasori”

La presenza mistica e miracolosa della statua della Madonna, la Salus Infirmorum, portata sin qui dall’ospedale milanese di Niguarda. E parechi anni or sono ci fu pure un periodo in cui qui vi erano veri e propri pellegrinaggi di devoti.

_DSC0088_InvDigitPast 27

A seguire, il gruppo si è spostato in paese per visitare il birrificio artigianale del piccolo borgo.

_DSC0091_InvDigitPast 10

_DSC0098_InvDigitPast 11

Qui un assaggio iniziale cui ha fatto seguito la spiegazione dei processi necessari per ottenere i vari tipi di birra.

_DSC0107_InvDigitPast 12
I sacchi con i componenti per la birra

_DSC0115_InvDigitPast 15

_DSC0125_InvDigitPast 13
La macchina per l’imbottigliamento