Montelupo_0024_

Fuori dai soliti luoghi. Una piccola visita a Montelupo Albese. Montelupo, suggestivo paese di Langa, deriverebbe il suo nome da una leggenda secondo la quale il luogo era abitato dai lupi.

Il paese è situato a 564 m s.l.m., in posizione ideale dalla quale si possono ammirare splendidi panorami: nelle giornate limpide è visibile l’intero arco alpino occidentale su cui dominano il Cervino, il Monte Rosa e il Monviso che si staglia sullo sfondo delle prestigiose colline del Barolo.

Montelupo Albese è uno dei sedici paesi che costituiscono la Strada del Barolo e grandi vini di Langa: le migliori cantine, aziende agricole e strutture ricettive del territorio riunite per suggerire un percorso del sapore alla scoperta della migliore produzione enoica di Langa.

Da non dimenticare la possibilità di percorrere itinerari nel centro del paese ammirando i Murales, grazie ad un progetto nato nel 2011 ed in continua evoluzione che vede pittori provenienti da varie parti d’Italia salire a Montelupo per abbellire i muri delle case con favole a tema lupo, creando nelle vie del paese una magica atmosfera da fiaba.
Montelupo_0045_
Un itinerario particolare è poi quello che segue i piloni votivi che sorgono nel territorio di Montelupo in un viaggio tra suggestioni naturalistiche e religiose. Arrivando a Montelupo dalla Strada Provinciale, all’incrocio con Via Brantegna, è possibile ammirare il particolare pilone e pianta triangolare.

Montelupo_0036_

Sul territorio del comune di Montelupo si possono ammirare l’originale cappella della Torretta eretta dai superstiti della prima guerra mondiale, la cappella di S. Giuseppe, in Borgata Brantegna, il Pilone di Santa Rita e il pilone di Bertolotto.
Montelupo_0050_
Il Sentiero del Lupo offre la possibilità di ammirare a piedi o in mountain bike quanto di meglio l’abitato offre. Ci sono tre possibilità: il percorso lungo e due percorsi più brevi, contrassegnati sulla cartina con colori diversi.

Montelupo_0034_

I tempi di percorrenza vanno dalle 3 ore e mezza all’ora e mezza e non prevedono particolari difficoltà tecniche. Il punto di partenza è Piazza Castello, dalla quale seguendo le indicazioni intagliate “a testa di lupo” si possono percorrere gli anelli. Il paesaggio spazia dall’Alta Langa con i suoi boschi e noccioleti alla Langa del Vino, ammirando castelli e vigneti a perdita d’occhio e costeggiando particolarità naturalistiche di rilievo.

Montelupo_0052_