cof

FB_IMG_1537199242312
Gli attori della Compagnia Teatro e Società, insieme al gruppo del “Laboratorio per la narrazione dei beni culturali” e ai figuranti della “Compagnia della Picca e del Moschetto” e “Due x sei” di Novi Ligure

Ieri, domenica 16 settembre, si è conclusa con l’ultima delle quattro occasioni per visitare il Forte di Gavi accompagnati dalle suggestioni teatrali dello spettacolo itinerante “Gavi Forte di cultura”, proposto dalla Compagnia Teatro e Società nell’ambito del progetto “Gavi Forte di cultura, arte e storia” del Polo Museale del Piemonte, con la Direzione del Forte di Gavi della dott.ssa Annamaria Aimone, e sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “Luoghi della Cultura”.

cof

cof

Lo spettacolo teatrale itinerante, anche ieri, è stato apprezzato dai numerosi partecipanti, per la capacità di rievocare in modo insolito e divertente anche aspetti meno noti della storia del prestigioso maniero, proponendo una riflessione sul significato della Fortezza, oggi luogo di cultura, capace di accogliere l’arte e di dialogare con il territorio.

cof

cof

Gli attori della Compagnia Teatro e Società, insieme al gruppo del “Laboratorio per la narrazione dei beni culturali” e ai figuranti della “Compagnia della Picca e del Moschetto” e “Due x sei” di Novi Ligure, per l’intera giornata hanno guidato i gruppi di partecipanti alla visita attraverso lo spettacolo che intreccia le vicissitudini di personaggi contemporanei con quelli storici.

cof

cof

Un racconto incalzante, con le vicende del giovane Gavino, personaggio di fantasia coinvolto in un evento misterioso e della giovane esperta di fotografia, in cui si incontrano Padre da Fiorenzuola rinomato ingegnere militare a cui si deve l’abilità di “far della montagna un Forte” per garantire la sicurezza di Genova, i soldati che in vari momenti storici hanno abitato e combattuto al Forte, i prigionieri, tra cui l’inglese Pringle l’unico evaso con una fuga rocambolesca.

cof

cof

Nell’ottica di coinvolgere gli spettatori e di promuovere l’immagine del Forte, fino al 20 settembre è attivo il concorso fotografico #Gavifortedicultura che invita a raccontare con scatti fotografici su Instagram le emozioni della visita e la bellezza del luogo.

cof

dav

Il concorso è aperto a tutti e premierà le foto più significative pubblicate sul proprio profilo instagram con hashtag #GaviFortedicultura e #ForteGavi e con tag @teatrosocieta. La premiazione è prevista con un evento pubblico a metà ottobre.

cof