Premetto che mi piace partecipare, quando mi è possibile, alla presentazione di un libro. Mi aiuta a capire l’opera ed a conoscere meglio l’autore.

cof

Oggi pomeriggio sono andato in Alessandria, presso la libreria Feltrinelli, per la presentazione del nuovo romanzo di Raffaella Romagnolo, dal titolo “Destino”. Ambientato in parte ad Ovada, si tratta di una storia appassionante di cui l’autrice ne ha parlato con la giornalista Antonella Mariotti.

oznor

Mi ha fatto piacere ascoltare Raffaella Romagnolo prendere tra le mani il suo libro e leggerne qualche passo. Ci ho capito il tono e l’enfasi che ha voluto darci. Non tutti gli autori leggono alle presentazioni dei loro libri. Poi le domande del pubblico che mi è parso entusiasta, sia che l’aveva già letto, sia chi non vedeva l’ora di farlo.

oznor

La critica dice che Raffaella Romagnolo compone un romanzo magistrale, la storia di una donna coraggiosa che non ha mai dimenticato le sue radici, perché neanche un oceano può cancellarle. Questa è la storia di chi parte ma anche quella di chi resta. La storia dell’Italia del Novecento.