Non fare cenno del più grande Santuario che c’è in zona nell’alessandrino, non mi pare giusto.

E’ dedicato alla Madonna della Guardia. Il principale e luogo dell’apparizione si trova a Genova. Questo invece si trova a Tortona.

Santuario_104313

La storia racconta che dopo il voto alla Vergine Santissima del 29 agosto 1918 per la cessazione della prima guerra mondiale, promosso da don Orione, il Santuario fu iniziato il 16 aprile 1928 e costruito interamente dai chierici e dai sacerdoti della Piccola Opera “manovali e facchini della Madonna”.

Guardia 2

Venne inaugurato il 29 agosto 1931 e dedicato a Maria “Madre di Dio”, popolarmente invocata come Madonna della Guardia. Nel 1959 fu benedetta la statua della Madonna (alta m. 14) posta sulla torre (alta m. 60).

Guardia

Dal 1940, accoglie il corpo incorrotto di San Luigi Orione.

Poco oltre, facendo alcuni passi verso il centro di Tortona, si trova un cartello che cita il ponte sull’Ossona e casa del Groppo.

cof

Don Orione, chierico di 21 anni, aveva concordato l’affitto della casa di Pasquale Stassano, a San Bernardino. Qui, di ritorno, incontrò Angiolina Poggi. Con le 400 lire da lei ricevute ebbe modo di pagare l’affitto per un anno. Fu il primo dei tanti interventi della “Divina Provvidenza” a favore della nascente Opera.

Per saperne molto di più, il consiglio è di andare a fare una visita sul posto, oppure di visitare il sito http://www.madonnadellaguardiatortona.it/wordpress/