Patata Quarantina della Val Borbera

Patata Quarantina della Val Borbera

patata_quarantina_bianca

E’ una varietà di patata non farinosa di forma irregolare, dalla buccia liscia e dal color crema chiaro, tradizionalmente coltivata in Val Borbera e sull’Appennino Ligure. Viene utilizzata in cucina anche per accompagnare alcuni piatti tipici, come le trenette al pesto, la trippa o lo stoccafisso. Il suo sapore rimane particolarmente intenso se cotta al vapore ancora nella buccia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.