Oggi, la Delegazione Fai – Novi Ligure organizzava una gita culturale ed artistica nel Ponente ligure per visitare la collezione Laura di Ospedaletti e la Fondazione Pompeo Mariani a Bordighera. Villa San Luca a Ospedaletti (IM) custodisce una straordinaria raccolta di arti decorative dell’antiquario Luigi Anton Laura, donata al FAI nel 2001.

Il percorso espositivo di Villa San Luca custodisce oltre 6.000 opere e si dipana tra gli spazi di un’ala museale e le stanze dell’abitazione privata vera e propria su una superficie totale di circa 400mq. Sono esposti oggetti diversi di provenienza (prevalentemente europea o asiatica) ed epoca (dal II millennio a.c. all’inizio del XIX secolo). Purtroppo non era consentito scattare foto durante il percorso.

Nella vicina Bordighera, durante il pomeriggio, il gusto di scoprire la parte vecchia della città. Con un breve percorso in salita si raggiunge Villa Mariani, aperta al pubblico dal 1998 e sede della Fondazione Pompeo Mariani.

La villa – non visitabile al suo interno – è in origine un cottage fatto costruire nel 1885 dalla contessa Fenshawe su progetto dell’architetto Charles Garnier, autore dell’Opera di Parigi. L’edificio è poi stato acquistato nel 1909 dal pittore lombardo Pompeo Mariani (Monza, 1857 – Bordighera, 1927).

Nel 1911 Rudolf Winter – figlio del più noto botanico e architetto del paesaggio Ludwig – progetta anche la Specola, l’atelier dell’artista che oggi è stato riportato alle originali caratteristiche.

Il parco che circonda la villa è una propaggine del noto giardino moreno, dove nel 1884 Claude Monet (1840-1926) prende spunti e ispirazione per alcune sue opere.

Il Parco – che si estende per un ettaro di terreno – offre la vista di palme, agrumi vari e un’ottantina di antichi ulivi.

La villa dal 2008 è censita tra le Case d’Artista. Il parco è nell’elenco dei 75 “Grandi Giardini Italiani”.

La visita è stata guidata da Carlo Bagnasco, proprietario della villa dal 1997 e presidente della Fondazione Pompeo Mariani.

Il consiglio è di visitare il sito ufficiale http://www.fondazionepompeomariani.com/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui