La chiesa parrocchiale della Merella

DSC_0001-副本
La parrocchiale com’è oggi 

Lungo la strada che conduce a Villalvernia, quasi all’incrocio con la strada che proviene da Pozzolo, sorge la frazione della Merella (Novi Ligure). Nel 1805 Giovanni Capurro faceva costruire nel luogo un piccolo oratorio dedicato a S. Bartolomeo e permetteva che i fedeli lo usassero per le cerimonie religiose. La medesima famiglia cedeva poi un’area per erigervi la casa del cappellano ma, solo all’inizio del secolo successivo la chiesetta fu dichiarata coadiutoria autonoma. Nel 1929, una volta costruita la nuova canonica, la chiesa era eretta a parrocchia ed il suo territorio veniva staccato da quello della parrocchia di S. Pietro, da cui prima dipendeva. Il primo parroco è don Albino Cartasso.

DSC_0010-副本
Una vista da più distante

Il testo qui sopra trascritto è tratto da un testo di Serafino Cavazza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.