Aperti al MAB e VII edizione delle giornate AMEI al POLO CULTURALE DIOCESANO di TORTONA (AL)

Un inizio giugno ricco d’appuntamenti al Polo Culturale Diocesano di Tortona (AL), aperture straordinarie, laboratori con le scuole, visite guidate gratuite in occasione di “Aperti al MAB” e delle “Giornate AMEI”.

Dal 6 al 9 giugno 2019 la Diocesi di Tortona partecipa all’iniziativa, promossa dalla CEI, Aperti al MAB (Museo, Archivio, Biblioteca) coinvolgendo il suo Polo Culturale Diocesano attraverso la proposta di visite guidate, laboratori ed eventi.

Per il primo anno la Cei promuove dal 3 al 6 giugno 2019 una settimana di apertura congiunta dei Musei, Archivi e Biblioteche Ecclesiastiche Italiane, una settimana per mostrarsi al pubblico, farsi conoscere e valorizzare il rapporto unico che li lega al territorio e alla comunità locale. “Aperti al Mab. Musei archivi biblioteche ecclesiastici” sarà una sorta di Open week in tutta Italia con l’obiettivo di rilanciare il ruolo svolto da ogni istituto culturale sul territorio e nei confronti della sua comunità.
Molti gli istituti che hanno dato la propria disponibilità ad aperture straordinarie, visite guidate, mostre, seminari e convegni, tra questi il Polo Culturale Diocesano di Tortona che aprirà il Museo, l’Archivio Storico e la Biblioteca Storica dal 6 al 9 giugno con diverse iniziative.

Il 6 giugno, dalle 9 alle 12, verranno proposte visite e laboratori multididattici per gli Istituti Scolastici e per i cittadini che vorranno partecipare. Sarà questa l’occasione per presentare il progetto didattico “Una Storia per Caso” che, partendo dalla mostra su Cristierna di Danimarca realizzata lo scorso anno presso il Museo Diocesano, ha visto i ragazzi delle scuole tortonesi realizzare un laboratorio multidisciplinare anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e dei social. In questo progetto realizzato in collaborazione con il Comune di Tortona e grazie al coordinamento del Prof. Dario Siess, sono stati coinvolti gli alunni di alcune classi del Liceo Scientifico G. Peano, dell’Istituto Marconi e della Scuola dell’Infanzia Mary Poppins di Tortona.

Venerdì 7 giugno, dalle 9 alle 12, sarà possibile visitare il Museo, l’Archivio Storico e la Biblioteca Storica del Seminario, quest’ultima racchiude al suo interno testi molto antichi e solitamente non è aperta al pubblico.

Per motivi organizzativi e di sicurezza per partecipare a queste due mattinate di aperture per le scuole è obbligatoria l’iscrizione entro il 31 maggio, mentre i cittadini interessati possono partecipare senza alcuna prenotazione durante gli orari di apertura.

Sabato 8 e domenica 9 giugno il Polo Culturale Diocesano di Tortona partecipa inoltre alla VII Edizione delle Giornate AMEI (Associazione Musei Ecclesiastici Italiani) che concluderà la settimana di Aperti al MAB. Ingresso gratuito per chi porterà prodotti non deperibili da destinare a persone indigenti, italiane e straniere.

In queste due giornate, dalle ore 16 alle 19, in collaborazione con la Cooperativa ARCA di Alessandria, saranno aperti il Museo Diocesano, l’Archivio Storico e la Biblioteca Diocesana con visite guidate alle ore 16,30 e 17,30 in entrambe le giornate.

Si consiglia la prenotazione contattando l’Ufficio Beni Culturali al numero 0131.816609  (dal lunedì al venerdì ore 9-12) o chiamando il Museo in orario di apertura al numero 0131.1922731.

Si ricorda inoltre che, sino al 9 giugno, è allestita nel chiostro del Museo Diocesano la mostra “Il senso dei cammini” con opere del Gruppo 7.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.