Pensate anche voi che una libreria possa diventare un punto di riferimento, un luogo di ritrovo, una fonte per la cultura personale di un individuo? Io conosco un luogo in cui ciò avviene. Non è l’unico, per carità, ma si trova a Tortona. La libreria è gestita da Elisa e Francesca, vere consulenti librarie, e 16 anni or sono, in Via Emilia hanno aperto i battenti; fu subito gradevole la presenza del locale, si spostò poi in via Sarina. Ed ora siamo alla vigilia di un nuovo spostamento, per un ritorno nei pressi del luogo in cui iniziarono la loro attività.

Scrive Elisa, una delle titolari della libreria Namastè di Tortona:

Amici, ci siamo!

Sabato 20 luglio dalle 18 vi aspettiamo per festeggiare insieme i 16 anni di Namastè e dare inizio alle danze nella nuova casa,
in Via Emilia 168/a Tortona (AL)
(Cortile della Sala Convegni della Fondazione CRT, per i più nostalgici all’ex Mecca Music – Emiliani dischi).

Nei prossimi giorni aggiungeremo qualche informazione in più…

Seguiteci sul profilo Instagram Librerianamaste
o qui su Libreria Namastè (che è la pagina Facebook)
o registrandosi sul nostro blog con newsletter

librerianamasteblog

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui