“Incantesimi”, viaggio dell’immaginario all’interno di un fiore

Ugo Pasini torna a Palazzo Spinola con una mostra di bellissime fotografie di fiori, i più comuni dei nostri prati : il papavero, la margherita, la rosa canina, il tarassaco.
Il fotoamatore viguzzolese indaga questa volta la natura. Attirato come un’ape dal nettare dei fiori, poggia su ciascuno di essi il suo sguardo scrutatore, cogliendone l’essenza e la diversità, la fragilità dei petali, la varietà di strutture, la ricchezza di sfumature di colore, e colori insospettati di pollini e pistilli. In questi scatti svela l’incantesimo, che si ripete all’infinito in natura, della vita dei fiori, raggiungendo effetti molto particolari grazie all’uso dell’obiettivo grandangolare invertito.
La mostra, ospitata nel mezzanino inferiore di Palazzo Spinola, a Rocchetta Ligure, è stata inaugurata il 6 luglio e sarà visitabile fino al 28 luglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.