Sabato, si festeggia oggi San Lorenzo. Quindi auguri a chi porta questo nome. Di più ancora oggi c’è la consuetudine, in serata, di volgere lo sguardo verso l’alto ad osservare le stelle cadenti. Magari esprimendo un desiderio. E chi non ne ha?!
È uno dei momenti più attesi di agosto, uno spettacolo dal cielo. Le cosiddette lacrime di San Lorenzo non saranno osservabili solo nella notte del 10, ma anche alcune sere prima e dopo la fatidica data. Quest’estate il massimo della visibilità è previsto tra il 12 e il 13 del mese in corso. Forza allora, tutti pronti per stasera!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui