La caccia in Piemonte

Per quest’anno il calendario venatorio, stabilito ai primi di luglio dalla Regione Piemonte, ha infatti deciso che dal primo lunedì di settembre e per 12 date in quel mese si possano abbattere cornacchia nera, cornacchia grigia, gazza e ghiandaia. Si tratta delle prime specie volatili che si possono cacciare, mentre la stagione venatoria continua con una serie di periodi autorizzati per ciascuna specie fino al 9 gennaio per beccaccia, beccaccino, cesena, tordo sassello e tordo bottaccio, che possono essere cacciate a partire da ottobre. Il carniere di tortora e quaglia (cacciabili dal 21 settembre al 21 ottobre) torna a 5 abbattimenti giornalieri, mentre il fagiano sarà cacciabile fino al 30 novembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.