Oggi inizia la scuola qui in Piemonte. Il primo giorno di un nuovo anno scolastico. Da qui fino a giugno, intervallato da vacanze di Natale, Pasqua e qualche briciola di festa qua e là. I paesi e le città, a partire da oggi, si rianimeranno con gli scuolabus ed i mezzi di trasporto che porteranno a destinazione gli studenti. Immaginiamo un po’ l’emozione di chi inizia a frequentare per la prima volta. Non solo gli alunni, ma anche gli insegnanti e, perché no, i genitori, tutti in movimento. Abbiamo letto in questi giorni di un numero complessivo di alunni minore a quello degli anni precedenti. Segno dei tempi con cui occorre fare di conto. E poi gli insegnanti, non ancora tutte assegnate le cattedre. Vabbè, buon anno scolastico ed in bocca al lupo un po’ a tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui