Il ritorno dei quadri restaurati alla Pinacoteca di Voltaggio

Un centinaio di presenti alla pinacoteca dei frati Cappuccini di Voltaggio in occasione del ritorno di due opere appena finite di restaurare.

20190915_163957-01

Oggi, alle 16.00, a presentare le opere “Madonna col bambino e angeli” e “San Sebastiano” c’erano padre Vittorio Casalino (responsabile beni culturali Cappuccini Genova), il sindaco di Voltaggio Giuseppe Benasso, Giulia Marocchi (storica dell’arte, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio) e le restauratrici Carla Campomenosi e Margherita Levoni.

Padre Vittorio_0010
Padre Vittorio
Giulia Marocchi_0035
Giulia Marocchi
Restauratrice_0063
Una delle due restauratrici
Sindaco Voltaggio_0019
il Sindaco di Voltaggio

“Madonna col bambino e angeli” è un olio su tavola, risalente ai primi decenni del XVI secolo, opera di un allievo, rimasto ignoto, di Pietro Vannucci detto il Perugino. Il “San Sebastiano” risale invece al XVII secolo ed è un olio su tela, copia antica da Guido Reni. Il restauro delle opere è stato curato dallo studio Martino Oberto di Genova e finanziato nel 2017 dal Comune con il ricavato dei biglietti della mostra Sinibaldo Scorza e dall’associazione L’Arcangelo con la raccolta fondi “Adotta un dipinto”.

AMBello_0025
Anna Maria Bello Kotlar

Il pomeriggio è stato allietato dagli intermezzi musicali curati dal soprano Anna Maria Bello Kotlar, accompagnata al pianoforte da Alessandro Sonvico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.