Terre di confine

C’è una lingua di terra, che è il basso alessandrino, che è un crocevia. Un incrocio di territori che si mescolano con estrema facilità. Basta poco per andare da Tortona verso la provincia di Pavia, quindi in Lombardia. Dalla Val Borbera si arriva facilmente in Liguria, così come appena passato il territorio di Arquata Scrivia. Da Gavi a Voltaggio, oltre si arriva facile in Liguria. Dalla Val Curone, così come andando oltre Casalnoceto si va presto verso Rivanazzano Terme e Salice Terme, oltre ancora verso Varzi, rinomata località, da cui si può arrivare a Bobbio, già in provincia di Piacenza, quindi in Emilia Romagna. Ed in ogni singola zona si trovano prodotti tipici differenti ed originali al tempo stesso, storie diverse. Un patrimonio storico da proteggere. Ci avete mai pensato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.