San Luigi Orione

Tra le più eminenti figure della Chiesa e della spiritualità cristiana del secolo scorso, nativo di Pontecurone il 23 giugno del 1872 in una famiglia di umili origini che lo educa ai precetti della religione cristiana e dove incomincia a a maturare una profonda propensione alla carità.

Il suo più significativo impegno cristiano è stata la fondazione della Piccola Opera della Divina Provvidenza.

L’istituzione si è in breve tempo diffusa in tutta Italia e successivamente all’estero: Sud America, Polonia, Grecia, Palestina, Nord America e Inghilterra prima e dopo la morte, avvenuta a Sanremo il 12 marzo del 1940, anche in Svizzera, Francia, Belgio e Brasile.

E’ stato canonizzato per volontà di Papa Giovanni Paolo II il 16 maggio 2004.

San Orione è sepolto nel Santuario della Madonna della Guardia di Tortona, la chiesa da lui fortemente voluta quale centro spirituale della sua opera.

A distanza di decenni dalla sua scomparsa, il ricordo di San Orione è ancora assai vivo tra la gente del tortonese – e non soltanto – come elevato esempio di una vita passata al servizio dei poveri, degli umili e dei diseredati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.