La difesa della biodiversità e quella degli affreschi rinascimentali; la cura del colle su cui Leopardi proiettò l’idea dell’infinito e quella della finitezza delle risorse disponibili sul pianeta; l’immaterialità della bellezza e la misurabilità della CO2 evitata attraverso l’impegno ambientale. (…)

https://www.repubblica.it/viaggi/2019/10/03/news/le_giornate_fai_d_autunno_tra_leopardi_e_difesa_del_clima-237564767/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui