Villalvernia, il mese di ottobre, la sofferenza di un paese che vede il ripetersi casuale a distanza di anni di eventi alluvionali

Il 14 luglio, passando da Villalvernia, pubblicavo un post dal titolo Dal ponte del Rio Castellania semplicemente affacciandomi dal parapetto, prima verso la parte a est e poi a ovest. A quell’epoca non c’era acqua, il rio era in secca, ben lungi da pensare alla stagione autunnale.

Villa_20191023_161615

Ma ottobre, a cadenza casuale, è sempre stato il mese che più ha messo alla prova il corso d’acqua che taglia la parte storica del paese. Via Cavour, Piazza Gritta, il “Broglio”, la parte finale di Via XX Settembre, Via Valerio, Via Molino coi loro abitanti sono sempre state le zone più interessate. Le Amministrazioni Comunali nel corso del tempo han sempre cercato di provvedere con interventi mirati alla messa in sicurezza dell’alveo. Ma quando la pioggia diventa persistente occorre pure considerare che il Rio nasce a Castellania, quindi attraversa più di un paese prima di arrivare a Villalvernia. Quel che trova nel suo letto, lo trascina giù a valle.

Villa_20191023_155157

Villa_20191023_155223

Anche in questa occasione, lunedì scorso, 21 ottobre 2019, il Rio Castellania si è ingrossato con le piogge persistenti e durature. Si è ingrossato al punto di uscire dal suo letto. Si è trascinato tutto quel che ha trovato lungo il percorso. Ha fatto danni, ha inondato proprietà private. Ha portato letteralmente via una passerella che serviva per i pedoni e che collegava alla via Molino provenendo da Via Domenico Carbone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.