Vivere nella preghiera

Avevo scritto stamattina su Facebook che oggi sarei andato in gita – organizzata dalla delegazione FAI di Novi Ligure – nel nostro bel Piemonte a visitare un castello ed un abbazia. Ecco, bello il castello, affascinante. Ma l’abbazia di Santa Maria di Vezzolano è uno di quei luoghi mistici che durante la visita mi rapiscono e portano la mia mente a calarsi in quel tempo. Quando la guida dice: i monaci si alzavano di notte e pregavano, poi pregavano. Mangiavano e pregavano. Ecco, io inizio coi miei dubbi. Ma come facevano?! Vivere nella preghiera. Ecco, lasciatemi coi miei dubbi🤔

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.