IL POPOLO è cambiato

I giornali su carta stampata cambiano. Si rinnovano. Lo devono fare per forza, per non giacere invenduti nelle edicole o, come in questo caso, nelle parrocchie. Parlo de IL POPOLO, settimanale di informazione della Diocesi di Tortona fondato nel 1896. Da poche settimane al cambio di timone di direttore con Matteo Colombo. Laico, aggiungo io. Il nuovo numero ha una sovracopertina con un messaggio chiaro: “Il tuo giornale è cambiato. Scopri come…”. Un invito a sfogliare, a leggere, a scoprire. Poi volti pagina ed ecco la definizione: “Un settimanale più “pop””! Cambia il carattere utilizzato solitamente per i titoli. C’è qualche accorgimento grafico. Ed ecco le spiegazioni:

Il giornale vive e trova nuova linfa soltanto all’interno della comunità. Per questo deve essere in grado di intercettare i bisogni, gli stimoli, le proposte. Deve conoscerla a fondo. Deve essere connaturato al tessuto sociale. Deve trovarsi sempre in prima linea per dare notizia di ciò che accade nella comunità, in un dialogo assiduo ed efficace con i lettori-cittadini. Il “nuovo Popolo” lancia un messaggio e una dichiarazione d’intenti già con il restyling della testata nella quale convivono la sua tradizione, la sua storia centenaria (il font è lo stesso del primo numero uscito il 13 giugno del 1896) e la sua spinta innovativa: graficamente, infatti viene messo in rilievo all’interno della parola “popolo” l’aggettivo “pop”, abbreviazione di “popular”, “popolare”, che se in passato era detto di produzione e manifestazioni artistico-culturali di vario tipo che hanno avuto diffuzione di massa a partire dagli anni ’60 del Novecento, oggi significa “capace di arrivare a tutti”, “moderno”, “giovane”. In sintesi: non solo un giornale del “popolo” (della Chiesa), ma un giornale dell’intera comunità.

Ecco, credo valga la pena di sfogliarlo, di leggerlo e, prima di emetterne un giudizio, fare la verifica tra una settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.