La città di Novi Ligure dovrà diventare la città del cioccolato per attrarre turisti e non solo della provincia. Questo è solo uno degli obiettivi della Consulta per il Commercio, l’Artigianato e l’Agricoltura che a metà marzo definirà un calendario di eventi condiviso. In questo modo a inizio anno sarà possibile avere una programmazione condivisa che eviterà sovrapposizioni tra le iniziative dell’amministrazione e quelle della consulta evitando di penalizzare strutture commerciali e turistiche.

Tra gli eventi in cantiere l’Amministrazione Comunale e la Consulta concordano sulla necessità di valorizzare il cioccolato, destinato a diventare l’elemento caratterizzante della città in grado di far emergere Novi a livello nazionale. La prima idea concreta coinciderà con San Valentino 2021. In quella data verrà organizzato un Festival del Cioccolato che mira a essere evento nazionale.
Novi guarderà anche ad appuntamenti nazionali e la prima occasione da cogliere riguarda le celebrazioni di Fellini100. La Consulta inoltre studierà e valuterà poi i risultati di ogni sinbgolo appuntamento per consentire ai commercianti di valutare i risultati. Tra gli obiettivi infine l’allestimento delle vetrine dei negozi chiusi in modo tale che diventino gallerie a cielo aperto e lo sfruttamento delle vocazioni “naturali” del territorio come vino e cioccolato.
Novi infine si candida a essere una città per tutti con al centro accessibilità e inclusione.

I contenuti sono tratti dal sito di Radio Gold

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui