Oggi, sabato 20 giugno 2020, si celebra il solstizio d’estate, data che nell’emisfero boreale (la fetta di mondo dove stiamo noi) sancisce l’inizio ufficiale della stagione estiva astronomica.

L’estate astronomica, che terminerà con l’equinozio di settembre, non va confusa con l’estate meteorologica, che va dall’1 giugno al 31 agosto e identifica genericamente il periodo dell’anno in cui prevale l’alta pressione.


In occasione del solstizio di giugno abbiamo anche la giornata più lunga dell’anno, in quanto si registra il maggior numero di ore di luce nell’arco delle 24 ore. Ecco alcune cose da sapere sulla giornata odierna.

Cos’è il solstizio, il significato 

La parola deriva dal latino solstitium, unione di “sol”, “Sole” e “sistere”, che vuol dire “fermarsi”. Il solstizio d’estate definisce il momento in cui la nostra stella tocca il punto di massima declinazione nel suo moto apparente lungo l’eclittica: detto in altro modo, il Sole culmina allo zenit, ossia il punto più alto rispetto all’orizzonte del suo cammino immaginario nella sfera celeste. Le implicazioni di questo fenomeno astronomico riguardano l’irraggiamento solare, che raggiunge qui il suo apice, dando vita al giorno più lungo dell’anno.

Orario esatto del solstizio d’estate 2020 

Anche se siamo abituati ad associare il solstizio d’estate con l’intera giornata, in realtà non stiamo parlando di un evento che dura dalla mattina alla sera. Il Sole raggiunge infatti il suo punto più alto a un orario ben preciso, che cambia di anno in anno. Oggi l’ora X scatterà esattamente alle 23:43, ora legale italiana.

Per “effetto” della cosiddetta precessione degli equinozi (cioè lo spostamento dell’asse attorno al quale la Terra compie la propria rotazione quotidiana), l’appuntamento con il solstizio d’estate, nonché con quello d’inverno, ritarda ogni volta di circa 6 ore. Per evitare la progressiva divergenza delle stagioni con il calendario serve poi l’aiuto dell’anno bisestile, che ogni quattro anni riaggiusta forzosamente la situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui