A Novi Ligure, nel pomeriggio di venerdì 30 luglio, l’Amministrazione Comunale ha ricevuto nella sede di Palazzo Dellepiane una delegazione del “Leader’s Club”, organizzazione non governativa con sede a Mosca che opera in campo economico e raggruppa diverse imprese appartenenti a oltre 40 regioni russe.

Durante l’incontro, supportato dall’Associazione Novi 1799, è stato firmato un accordo di collaborazione tra il Presidente del Leader’s Club, Alexey Ivanchenko, e il Sindaco di Novi Ligure, Gian Paolo Cabella. La cooperazione contribuirà al rafforzamento dei legami imprenditoriali, economici e socio-culturali tra Russia e Italia attraverso l’organizzazione di eventi aziendali, visite e stage per le imprese.

Il fondatore del Leaders’ Club, Artem Avetisyan, ha inoltre consegnato al Sindaco un assegno di 100.000 euro per la realizzazione in città di una sede della “Suvorov Foundation”, associazione culturale dedicata ad Alexander Suvurov, il generale che fu a capo delle truppe russe nella battaglia di Novi combattuta nel 1799, ben 222 anni fa.

Molto soddisfatto dell’evento, il Sindaco Cabella ha dichiarato: «Oltre all’importanza dell’accordo di collaborazione con il “Leader’s Club” per lo sviluppo di iniziative economiche del nostro territorio, la donazione potrà rappresentare un considerevole punto di partenza per la rivalutazione di uno degli edifici nobiliari più rappresentativi della storia novese».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui