In occasione del 450° anniversario della morte di Papa San Pio V (1572 – 1 maggio – 2022), la Diocesi di Alessandria, la Provincia di Alessandria, la Città di Alessandria e il Comune di Bosco Marengo, con il fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, hanno costituito un Comitato congiunto per le celebrazioni.

La ricorrenza ricopre un interesse storico e religioso molto rilevante per il nostro territorio: Pio V è infatti l’unico Papa di origine piemontese e la sua figura appare tra le più significative dell’epoca moderna.

L’intento delle manifestazioni, che si snoderanno attraverso tutto l’anno 2022, sarà anche di attualizzare la figura di Antonio Michele Ghislieri, nativo di Bosco Marengo, con ricadute positive sul territorio, a livello turistico e culturale.
In questo senso il Complesso Monumentale di Santa Croce a Bosco Marengo, con l’inaugurazione del nuovo allestimento museale, costituirà un punto di attrattiva importante, insieme agli altri luoghi legati alla figura del Santo.

Le diverse iniziative saranno presentate ai giornalisti nella Sala del Broletto della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria lunedì 17 gennaio 2022 alle ore 11,30.
I lavori saranno aperti dal saluto di benvenuto del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, notaio Luciano Mariano, e vedranno gli interventi del Vescovo di Alessandria, mons. Guido Gallese, del Presidente della Provincia di Alessandria, Enrico Bussalino, del Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, del Sindaco di Bosco Marengo, Gianfranco Gazzaniga, e del Presidente del Comitato d’onore delle celebrazioni, Fabrizio Palenzona.

https://sanpio450.diocesialessandria.it/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui