San Sebastiano Curone è un bellissimo e suggestivo borgo, sviluppatosi nel XVI secolo, ricco di storia e punto di riferimento per un turismo attento alle attrazioni culturali, naturalistiche ed enogastronomiche.

Nato come importante mercato sulla “Via del Sale” che collegava Mar Ligure e Pianura Padana, ha saputo mantenere atmosfere antiche ed emozionanti che ne fanno oggi un luogo di raro fascino.

Questa storia e l’abitudine ad accogliere persone diverse di luoghi diversi, si ritrova oggi nei servizi offerti ai turisti e ai visitatori che hanno la possibilità di gustare i piatti della tradizione, i tanti prodotti tipici locali tra cui spiccano i pregiati tartufi bianchi e neri e i gelati artigianali nei ristoranti, agriturismi e locali del paese.

Nel centro storico di San Sebastiano Curone, la sera del 14 di agosto, a partire dalle ore 19, le storiche ricette sansebastianesi accompagneranno i visitatori per le vie del borgo che eccezionalmente si trasformerà in “un’osteria a cielo aperto”.

Lo chef Diego Bongiovanni preparerà per il pubblico i “Tagliolini di nonna Albertina”. Altri prodotti che si potranno degustare: agnolotti, gnocchi, pasta e fagioli, salame cotto e crudo, vino dei colli tortonesi, birre artigianali, formaggio Montebore, pasta di salame Nobile del Giarolo alla piastra, hamburger gourmet, formaggi, miele, confetture.

Anche quest’anno tante postazioni di street food e di produttori enogastronomici del territorio.

Durante la serata spettacolo musicali nelle piazze e nelle vie del borgo.

informazioni
– Comune di San Sebastiano Curone tel. 0131.786205
www.sansebastianocurone.com/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui