La parrocchiale di San Martino Vescovo (Sec. XIX) a Gavazzana – la chiesa attuale venne edificata nella seconda metà del XIX secolo sulle rovine dell’antica struttura fortificata («castello») distrutta nel XIV secolo. Precedentemente essa si trovava fuori dal paese [Goggi 1973, p. 179]; la chiesa di S. Maria (in località Castiglione) compare nella documentazione a partire dal 1247: essa era una dipendenza dell’abbazia S. Maria di Rivalta nel piacentino (Goggi 1973, p. 179). Nell’anno 1523 essa possedeva ben 350 pertiche di terra diventate poi 235, nel 1723 (ASM, Confini, Parti cedute, 16, fasc. Gavazzana) anche a causa dell’abbandono dei monaci e della riduzione di S. Maria a beneficio semplice nel 1595, [Goggi 1973, p. 179].

Sabato 10 settembre si festeggia la Natività di Maria Vergine, festa patronale di Gavazzana

  • alle ore 20:30 la recita del Santo Rosario
  • alle ore 21:30 la Santa Messa in suffragio dei defunti

a seguire la processione con la statua di Maria bambina sino alla Piazza del Collegio, al termine della celebrazione ci sarà un momento conviviale con un piacevole rinfresco offerto dalle associazioni del Borgo

Domenica 11 settembre, alle ore 10:00 la Santa Messa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui