Un otto marzo color pastello

L’8 marzo è la Festa della donna.  Ecco, a tal proposito, le domande più cercate su Google ogni anno sul tema sono: “perché si festeggia...

Una lettura sul Carnevale

Quando Elisabetta Canori Mora andò a vivere, con la sua famigliola, nell’appartamento dei suoceri alto nel bel palazzo Selvaggi, affacciato sulla...

Concorso nazionale di pittura dell’Associazione europea “Amici di San Rocco”

Pittori d’Italia: San Rocco, il “virologo di Dio”, attende la vostra arte e il vostro pennello! Potrete dipingerlo in orazione, mentre...

La lunga crisi delle persone sole e delle attività, da un anno a questa...

Da quando c'è la crisi di Governo abbiamo visto retrocedere di una posizione sui giornali e nei tiggì – e perchè no...

Un angolo di Piemonte a Roma

E’ nel cuore della Roma antica lungo una piccola strada che da Largo Argentina porta a Piazza Vidoni incastonata, come una preziosa...

I “Giorni della merla” sono il 29, 30 e 31 gennaio. Per la tradizione...

Dice un proverbio popolare che se i “Giorni della merla”saranno freddi, allora la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà...

La storia legata al Giorno della Memoria, ma anche le emozioni interiori, le conoscenze...

Il Giorno della Memoria è stato istituito come giornata commemorativa per tutte le vittime dell’Olocausto. Il giorno del 27 gennaio è stato scelto come...

Un topolino cuor di leone

Ecco, proviamo un po' ad alleggerire questo periodo con una lettura un po' più divertente. Ci avete già pensato che anche i...

6 gennaio, Epifania

Eccoci al 6 di gennaio, Festa dell'Epifania. Secondo la tradizione arriva la Befana a riempire la calza coi suoi doni; secondo i...

L’anno che verrà…era un anno fa!

Siamo agli ultimi giorni, manca davvero poco, forse possiamo dire che contiamo le ore affinché finisca questo anno 2020. E vorremmo, un po' tutti, guardare avanti con un maggior senso di ottimismo, o almeno di speranza al 2021. Ma, facendo un passo indietro, voltando lo sguardo ad un anno fa, ricordate ancora quali erano le vostre speranze, le vostre aspettative, le vostre voglie di cambiare pagina? Ecco, vi lascio ad una lettura. Chissà se vi ritrovate in questo racconto scritto in prima persona.